Allarme Covid, niente maxischermi per Italia-Inghilterra

4 settimane fa
10 Luglio 2021
di redazione

Sostenere la Nazionale con la mascherina in piazza. O almeno in quelle dove sarà consentito tifare. In vista della finalissima degli Europei di domenica contro l’Inghilterra, l’Italia è divisa tra la voglia di sognare le notti magiche e il rischio contagio da assembramenti dei supporter in vari luoghi del Paese.

A Roma salta il progetto della sistemazione di un maxi-schermo allo stadio Olimpico, che avrebbe potuto potenzialmente ospitare 16mila tifosi. In altre città come Milano, Venezia, Padova, Trieste, Palermo, Cagliari e Sassari non ci saranno proiezioni in piazza. In alcuni casi, sono previste ordinanze ad hoc per “salvaguardare la sicurezza dei cittadini nel rispetto delle anti-covid”.

Invito alla cautela per domenica è dal ministro per la Salute, Roberto Speranza: “Tifiamo Italia ma attenzione, bisogna usare la mascherina in ogni situazione, anche all’aperto, in cui c’è il rischio di assembramenti e di non tenere almeno un metro di distanza”. Stesso messaggio da Leonardo Bonucci, che ha invitato i ragazzi a festeggiare nel rispetto di sé stessi e del prossimo.