Attraversa il passaggio a livello in bici, travolto e ucciso dal treno

2 mesi fa
17 Marzo 2022
di redazione

Una vera e propria tragedia, quella consumatasi nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria Capua Vetere. Qui un uomo in bici ha attraversato il passaggio a livello, che era probabilmente chiuso. Ed è finito travolto e ucciso da un treno regionale che stava transitando. Sul posto gli investigatori della polizia ferroviaria che hanno effettuando i rilievi e il 118. La vittima è un collaboratore scolastico, tecnico di un istituto professionale. Identificato dalle forze dell’ordine che si sono portate immediatamente sul luogo della tragedia. Come detto, secondo le prime ricostruzioni di quanto accaduto, la vittima, probabilmente nella fretta di raggiungere il luogo di lavoro, ha attraversato i binari. Nonostante il passaggio a livello fosse chiuso anche se questo è un elemento che si sta ancora approfondendo.

In quel momento è sopraggiunto un treno regionale che lo ha travolto: l’uomo è morto sul colpo. La circolazione ferroviaria sulla linea Roma-Napoli, via Cassino, è ripresa dopo qualche ora anche se nel frattempo Trenitalia aveva predisposto una serie di bus sostituitivi sul tratto Caserta-Cassino.

temi di questo post