Covid, gravissimo il fratello di Maradona: è intubato

5 giorni fa
8 Aprile 2021
di redazione

Raúl Maradona, popolarmente noto come Lalo, ha contratto il coronavirus ed è gravissimo. A causa di una complicazione, il più giovane dei fratelli del Pibe, 54 anni, ha dovuto essere ricoverato e poi trasferito in una stanza di terapia intensiva. Lo ha confermato il suo amico, il giornalista Martín Arévalo: “Un bravo ragazzo è in terapia intensiva presso la clinica avventista di Belgrano. È iniziato con Covid-19 già con quadro complicato. Si spera che i medici, se necessario, possano applicargli del plasma in modo che possa riprendersi. A tutti coloro che credono, pregare molto per il fratello di Diego. E per prenderti cura di te stesso più che mai”.

Tra le liti per l’eredità di Diego Armando Maradona e le polemiche sulle donazioni che l’idolo ha fatto alle sorelle maggiori, Lalo ha sempre mantenuto un basso profilo mediatico e sembra che non abbia perso i contatti con le figlie di Claudia Villafañe. . Era uno dei Maradona che si era detto “presente” al matrimonio di Dalma tre anni fa e questo 19 febbraio ha usato i suoi social per salutare Benjamin, il figlio di Gianinna, nel giorno del suo compleanno.

temi di questo post