Dpcm, tutte le regole: vie e piazze a numero chiuso

1 mese fa
21 Ottobre 2020
di redazione

La chiusura di vie e piazze in funzione anti-Covid potrà essere decisa anche solo per determinati giorni della settimana e in alternativa si potrà anche ricorrere al “numero chiuso“. Quanto ai controlli per il rispetto delle misure scelte saranno i questori a decidere sull’impiego delle forze dell’ordine ed è previsto il ricorso anche all’esercito quando questo sia già presente sul territorio nell’ambito dell’operazione Strade Sicure. È quanto prevede la circolare inviata dal ministero dell’Interno ai Prefetti sul tema “coprifuoco“.

La definizione della forza pubblica, da impiegare nell’espletamento dei servizi di chiusura delle piazze e delle strade decisa dall’ultimo Dpcm, dovrà essere «oggetto di apposita riunione tecnica di coordinamento che i Questori organizzeranno con le Forze dell’ordine e gli altri attori della sicurezza territoriale, anche ai fini dell’individuazione delle aliquote di polizia locale che integreranno il dispositivo», si legge nella circolare del Viminale. L’attuazione di queste misure, si sottolinea inoltre, potrà «beneficiare del concorso di unità militari, laddove presenti nell’ambito dell’operazione Strade Sicure, anche all’esito di una rimodulazione del piano d’impiego delle forze già in disponibilità».

temi di questo post