Le misure del Decreto: Reddito di emergenza fino a 1.600 euro

1 anno fa
15 Maggio 2020
di redazione

Fino a 1600 euro di bonus, spalmati su due quote, per i nuclei con un valore Isee non superiore a 15 mila euro. Ma il reddito di emergenza andrà anche a chi è residente in Italia da meno di dieci anni.

Dal Rem saranno esclusi invece i beneficiari del reddito di cittadinanza e i lavoratori domestici. Il divieto di cumulare le indennità è stato introdotto dal governo in zona Cesarini.

La misura anti-Covid costa quasi un miliardo di euro, 954,6 milioni per l’esattezza, ed è stata pensata per accogliere attorno alle 3 milioni di persone. I primi pagamenti arriveranno presumibilmente tra un mese.

Le domande per accedere al sostegno, fortemente voluto dalla ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, già madrina del reddito di cittadinanza, vanno presentate entro la fine di giugno.

Tramite i centri di assistenza fiscale, che prima però dovranno stipulare un’apposita convenzione con l’Inps, e i patronati.

temi di questo post