Matrimonio da incubo: sposo positivo insieme ad altre cinquanta persone

3 settimane fa
18 Luglio 2021
di redazione

A Pizzighettone, provincia di Cremona, circa cinquanta persone sono finite in quarantena dopo aver partecipato a un matrimonio che è stato celebrato lunedì. Il motivo? Lo sposo è risultato positivo al coronavirus e tutti i suoi contatti stretti sono stati quindi messi in isolamento, riporta il quotidiano Il Giorno. La sposa dice di essere in possesso del certificato verde e di aver completato il percorso vaccinale. Suo marito, invece, avrebbe fatto un tampone rapido prima della cerimonia. Negativo, il risultato. Dopo la cerimonia i novelli sposi sono partiti per il viaggio di nozze e sono andati sul litorale toscano. In serata l’uomo si è sentito male. La moglie ha deciso di accompagnarlo al pronto soccorso: è risultato positivo al Covid al tampone molecolare. Con l’autorizzazione dei medici, i due sposi sono tornati a casa. Anche il figlio della coppia è risultato lievemente positivo.

Fonte: Fanpage.

temi di questo post