Riecco i Bonus, 700 euro per le famiglie tra Buoni Spesa e bollette

5 giorni fa
9 Giugno 2021
di redazione

Ritornano i bonus spesa 2021. Il DL Sostegni bis ha previsto lo stanziamento di 500 milioni di euro da destinarsi ai Comuni per attivare i bonus spesa anche quest’anno. La modalità di erogazione e gestione sarà la solita di sempre e cioè sarà competenza delle autorità comunali, che per questo tipo di contributo hanno facoltà, entro certi limiti, di stabilire requisiti e importi.  La modalità di erogazione è totalmente arbitraria anche se la più comune prevede l’emissione di voucher elettronici e cartacei da usare nei negozi al momento dell’acquisto. Altri Comuni, come quelli di Roma e Milano, inviano invece al beneficiario una PostePay intestata a suo nome con l’importo spettante di bonus spesa.

Per quanto riguarda i requisiti, uno di questi è sempre il reddito ISEE del nucleo, anche se il limite specifico è stabilito dalle autorità locali. L’importo dell’incentivo, inoltre, cresce al salire del numero dei membri del nucleo familiare e le cifre arrivano fino a 700 euro per famiglia. Per quanto riguarda l’utilizzo, i bonus spesa permettono l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, anche se si sta discutendo di introdurre, a discrezione del Comune, la possibilità di impiegare la somma per il pagamento delle bollette.

temi di questo post