Sesso tra operatori sanitari all’ospedale di Castellammare, spuntano 4 video

1 mese fa
24 Marzo 2022
di redazione

Sesso tra operatori sanitari in una stanza di uno degli ospedali più noti del napoletano. E’ quanto riportato da Metropolis che ha ricevuto in redazione un foglio A4 con la scritta: “Questo è quello che succede al pronto soccorso“. Nella penna usb ricevuta dalla testata giornalistica di Castellammare, da un mittente con indirizzo fasullo, ci sono quattro file video in formato “punto avi” che durano pochi secondi ognuno e hanno contenuti scabrosi, con scene di sesso esplicito tra due presunti operatori sanitari. Al momento l’ospedale in cui sarebbero avvenute le effusioni hot non ha commentato la vicenda.

“Una vicenda che riguarda degli operatori sanitari che fanno sesso in ospedale in orario di servizio è inaccettabile e quindi abbiamo deciso di inviare un’interrogazione per chiedere alla direzione dell’ospedale di avviare un’indagine interna e di prendere provvedimenti nel caso la denuncia di Metropolis fosse verificata”, dichiara il consigliere regionale di Europa verde Francesco Emilio Borrelli.

temi di questo post