Violenza sulle liceali, in manette il bidello sessantenne

2 mesi fa
30 Luglio 2021
di redazione

Un collaboratore scolastico 66enne di Salsomaggiore Terme, nel Parmense, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata.

L’uomo tra dicembre 2020 e maggio 2021 avrebbe messo in atto “molestie sessuali nei confronti di 6 alunne tra i 15 e i 18 anni, approfittando della distrazione dei professori.

Alcune delle vittime hanno presentato denuncia ai militari dell’Arma, i quali ne hanno poi informato il sostituto procuratore che ha disposto per il 66enne gli arresti domiciliari.

temi di questo post