Wuhan ha di nuovo paura, caccia agli asintomatici del Covid

1 anno fa
15 Maggio 2020
di redazione

In Brasile i casi di coronavirus sono più di 200.000: il Paese più colpito dalla pandemia in America Latina. In un giorno si sono registrati 13.944 nuovi contagi e il totale sale a 202.918.

I decessi per complicanze provocate dal coronavirus sono 13.993, dopo che ieri è stata confermata la morte di altre 844 persone. Secondo il ministero della Sanità sono ancora da accertare le cause che hanno portato al decesso di altre 2.000 persone.

I dati confermati dalle autorità sanitarie parlano anche di 79.479 pazienti guariti.

Wuhan, la megalopoli cinese dove si è inizialmente manifestato il coronaviurs, ha segnalato 11 nuovi casi di soggetti asintomatici.

I dati, riporta la Cnn, sono arrivati dalla Commissione sanitaria locale secondo cui i nuovi casi sono stati diagnosticati in diversi distretti della città dove prosegue l’ambizioso programma di screening con test per tutti gli 11 milioni di abitanti.

I dati ufficiali, riferisce ancora la Cnn, parlano di 67.026 persone controllate mercoledì a Wuhan e di 559 soggetti asintomatici sotto osservazione al 13 maggio.

Ieri l’agenzia di stampa ufficiale cinese Xinhua parlava di «diversi casi asintomatici, fino a più di una decina, scoperti ogni giorno a Wuhan».

Oggi le autorità sanitarie della provincia di Hubei, dove si trova la megalopoli, non hanno segnalato nuovi casi confermati di Covid-19. La Xinhua riferisce di un totale di 492 soggetti asintomatici sotto osservazione nella provincia.

A Wuhan verranno sottoposti ai test di acido nucleico per il coronavirus tutti gli abitanti che non sono stati controllati nelle scorse settimane.

Secondo la Xinhua, «in precedenza» sono state sottoposte ai test di acido nucleico per il coronavirus «più di 3 milioni» di persone.

temi di questo post